Il mio applauso per i giovani appassionati come Rebecca

Ricevo e pubblico con piacere un messaggio inviatomi da una giovane amica su Facebook:

Buongiorno signora Aprea,

ero una delle ragazze presenti ieri sera, mi chiamo Rebecca (ero vestita totalmente di nero). Dopo l’incontro di ieri ci tengo ad esprimerle la mia idea: sono sempre stata, fin da piccola, interessata alla politica, seppur non fanatica, inoltre sono una studentessa in giurisprudenza e il mio percorso di studi, legato agli interessi personali, mi porta ad interessarmi al mondo politico in modo ancora più forte.
Mi sento però di esprimerle una forte delusione riguardo alla figura del politico in Italia, perché credo che si siano persi quegli immancabili valori propri dell’impegno politico come la passione, la correttezza, la generosità, il valore della parola data e soprattutto l’onestá.
Per questa ragione devo dirle che mi sono presentata con molto scetticismo ieri sera, ma le sue parole mi hanno davvero colpita, non solo perché concordanti con le mie idee ma perché le ho sentite profondamente sincere e derivanti da impegno e passione personali.
É una cosa che non succedeva da molto e anche se ci sono politici che “mi piacciono” più di altri, pochi catturano la mia attenzione come lei ha fatto con poche parole ieri sera.
Avrei voluto dirle tutto questo ieri e se non l’ho fatto é stato solo per non risultare adulatrice, perché mi creda sono estremamente sincera.
Concludo dicendole che apprezzo più di tutto l’impegno che mette e spero metterà sempre nell’ambito scolastico e lavorativo, due realtà che, a mio parere, in Italia necessitano urgentemente di essere coniugate: troppa teoria e poca pratica, proprio come ha detto lei!
La saluto rinnovandole i miei complimenti augurandole una buona giornata e una fantastica campagna elettorale.
Avrà il mio voto!
Rebecca Annunziata.

Ed ecco cosa le ho risposto:

Carissima Rebecca,
grazie delle tue parole di stima nei miei confronti.
Il mio impegno in politica è da sempre caratterizzato da una grande passione ideale con una particolare attenzione per i giovani. E’ proprio investendo sulle nuove generazioni si pongono infatti le basi per una società più giusta, cioè capace di valorizzare tutto ciò che di positivo esiste.
Spero che il tuo interesse alla politica cresca e possa diventare impegno concreto.
Visto che non abbiamo avuto occasione di presentarci l’altra sera ti aspetto il 14 febbraio alla festa che ho organizzato dal titolo “Innamorati del proprio lavoro”.
Qui puoi scaricare l’invito.

Un caro saluto,

Valentina Aprea

Tags: Tag:, ,